ANNO 2010

15/12/2010. IN FUGA DALLA MIA TERRA. Dall'Afghanistan alla Moldavia, dall'Iraq al Senegal, fino a Rosarno: storie che bussano alla nostra porta. Incontro con l'autore, Emiliano Bos, presso la Casa delle culture, Piazza Medaglie d'Oro 4 - Ravenna. Lunedì 18 ottobre 2010 ore 17.30 ...segue>

15/03/2010. SETTIMANA DI AZIONE CONTRO IL RAZZISMO. Una settimana contro il razzismo organizzata da varie istituzioni e associazioni. Il Comune, la Casa delle culture, la Rappresentanza dei cittadini extra UE, il coordinamento delle associazioni Ravenna Solidarietà, i sindacati CGIL-CISL-UIL, il comitato in difesa della Costituzione, la Rete Civile Contro il Razzismo organizzano una serie di iniziative nell'ambito della settimana di azione contro il razzismo, promossa dal Centro Regionale contro le discriminazioni della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con UNAR. Tale iniziativa è volta a valorizzare la presenza migrante nel nostro territorio e a contrastare ogni forma di discriminazione, agendo insieme per promuovere una cultura fondata sul rispetto, sulla valorizzazione delle differenze, e sulla reciproca conoscenza, al fine di abbattere le diffidenze e gli stereotipi su cui si fonda il razzismo. Per tutta la settimana, dal 14 al 21 marzo, verrà allestito un punto-base in piazza del Popolo a Ravenna, all'interno del quale si realizzeranno, incontri con scrittori ed autori per riflettere e confrontarsi sul tema, e verrà distribuito alla cittadinanza materiale di sensibilizzazione alla lotta contro il razzismo e la xenofobia.

scarica la locandina con il programma della settimana in formato pdf

01/02/2010. CORSO DI BASE PORTOGHESE BRASILIANO. Inizia il prossimo martedì 9 febbraio il corso di portoghese brasiliano promosso dall'associazione Italia Chama Brasil. Due ore di immersione nella lingua e cultura del Brasile. Il corso sarà tenuto da un'unsegnante madre lingua, una volta la settimana (incontri della durata di due ore) per un totale di 12 incontri (24 ore totali). Il costo del corso è di € 150,00 + 10 € di iscrizione (per chi non ha tessera Arci o Uisp). E' previsto uno sconto del 20% per chi già frequenta uno dei corsi organizzati dell'Associazione Italia chama Brasil. Info: tel. 0544 59 18 76

15/01/2010. VIAGGIO NEL MONDO: INCONTRO CON L'ALBANIA. Il coordinamento Ravenna Solidarietà e Compost Creativo presentano "Viaggio nel mondo 2010". SABATO 16 gennaio dalle ore 20, presso il centro culturale Valtorto, via faentina 216, “Incontro con l’Albania” itinerario culturale curato dalle associazioni Integriamoci Insieme di Cervia e Agimi di Ravenna. Programma della serata: proiezione e commento di alcuni video in lingua italiana che illustreranno vari aspetti sociali e culturali dell'Albania contemporanea, musica e balli tradizionali. Durante la serata dolci e spumante per tutti. Integriamoci Insieme e Agimi festeggeranno rispettivamente 10 e 15 anni di attività. Entrata libera – per informazioni 3487640243 - 3333442058.

ANNO 2009

23/11/2009. INCONTRO CULTURALE. L'associazione Integriamoci Insieme ed il gruppo di mediatori culturali senegalesi, con il patrocinio del Comune di Cervia, in collaborazione con la Consulta del Volontariato, organizzano un incontro culturale: "Apriamo una finestra sul mondo e insieme ai nuovi cittadini riprendiamo un percorso di conoscenza reciproca incominciando dal Senegal". 28 novembre 2009, alle ore 20.30 presso il centro interculturale di Cervia in via Monte Nero, 4. Per ulteriori informazioni tel. 3487640243, 3288616077.

3/11/2009. CORSO DI ALFABETIZZAZIONE PER STRANIERI. Sono aperte le iscrizioni per il corso di italiano gratuito di primo livello promosso dalla Casa delle culture. Il corso avrà una durata di 30 ore. Inizierà mercoledì 18 novembre dalle ore 19,00 alle ore 20,30. La sede del corso sarà presso la Casa delle culture in Piazza Medaglie d'Oro 4 a Ravenna. Per informazioni telefonare al tel. 0544 59 18 76.

30/10/2009. UN CIRCO PER RACCONTARE L'EUROPA SOCIALE. A Ravenna, il 5 novembre, arriva in Emilia-Romagna il Circo sociale, la campagna itinerante della Commissione europea per fare conoscere meglio ai cittadini i diritti sociali e le politiche promosse dall´Unione. Lavoro, barriere alla mobilità sociale, povertà, diversità, uguaglianza tra uomini e donne, equilibrio nei carichi familiari, protezione sociale per gli anziani, formazione e nuove competenze professionali. Sono questi i temi intorno ai quali si svolge la campagna informativa Circo sociale. L’iniziativa trae ispirazione dal "circo sociale", un movimento di indirizzo pedagogico che utilizza le arti circensi come strumento per aiutare i giovani con problemi sociali. Nel corso del 2009 in molte città europee (da Praga a Parigi a Lisbona) sono già state organizzate diverse manifestazioni circensi sul tema dei diritti sociali, Bologna e Ravenna sono le prime città italiane a ospitarle. Il 5 novembre la campagna circense si sposterà a Ravenna in Piazza del Popolo dove, alle ore 12, è prevista l’inaugurazione con il sindaco Fabrizio Matteucci, la presidente dell'Assemblea legislativa regionale Donini, la vicepresidente Muzzarelli e l’assessore della Provincia di Ravenna Emanuela Giangrandi. Nella città romagnola la campagna si intreccia con il percorso della candidatura a "Capitale europea della cultura". Gli interventi saranno focalizzati sul tema dei giovani, dell´integrazione e del dialogo tra i popoli. Oltre agli spettacoli circensi, di magia e giocoleria, nei due giorni di iniziative, ci saranno stand informativi su cultura, lavoro e formazione, giovani e integrazione. In programma anche seminari sulle opportunità di lavoro in Europa nelle professioni culturali, incontri didattici per i bambini, incontri su Fondo Sociale Europeo e programmi universitari.

19/10/2009. INAUGURATI ALLA CASA DELLE CULTURE I MAXI PANNELLI DI MOSAICO. Sabato 17 ottobre alla Casa delle Culture di piazza Medaglie D'Oro è stato inaugurato un grande mosaico realizzato nell'ambito di un progetto educativo della cooperativa sociale Villaggio Globale, promosso dalla Casa delle Culture con un finanziamento del ministero dell'Interno. Le pareti del lungo corridoio della Casa delle culture si presentano oggi ricoperte da grandi pannelli formati da mattonelle, che ricoprono una superficie di 24 metri quadrati. E' il risultato di un percorso creativo e partecipativo che nell'ultimo anno e mezzo ha coinvolto alunni, insegnati e genitori di tre scuole - l'istituto comprensivo S. Biagio, S. Pietro in Vincoli e Montanari - oltre a molti cittadini volontari, migranti e ravennati, uniti dal comune desiderio di regalare alla città uno "spazio felice" dove scambiare saperi, conoscenze e intessere nuove relazioni. Lo spirito artistico dell'eclettico architetto e pittore austriaco Friedensreich Hundertwasser si è rispecchiato perfettamente nei percorsi interculturali di valorizzazione delle differenze ed educazione alla pace portati avanti dagli operatori della cooperativa Villaggio Globale, che con l'ideazione del "progetto Hundertwasser" si occupa come primo gruppo italiano della valorizzazione e promozione delle idee, opere e filosofia del grande artista austriaco. Uno spirito che si concretizza nella valorizzazione dell'identità di ognuno/a come unica e specifica, quale punto di partenza per l'accettazione e l'inclusione dell'altro/a e della diversità, contro l'omologazione cui la società ci ha abituato, che enfatizza la paura e il sospetto per il "diverso". Siamo tutti "diversi" e tutti diversamente capaci di esprimere bellezza e armonia, sopratutto unendo e valorizzando le nostre differenze: questo il messaggio che sembra uscire dai coloratissimi maxi pannelli realizzati con piastrelle di ceramica, in parte regalate al progetto dalla ditta Faro 2. Pannelli a cui hanno lavorato i bambini insieme ai loro genitori e alle insegnanti, coordinati da Stefania Pelloni, Patrizia Preda, le operatrici del Villaggio Globale responsabili del "progetto Hundertwasser". La produzione di quest'opera d'arte, come raccontano le testimonianze dei partecipanti, raccolte nella pubblicazione "Hundertwasser: un incontro magico", che resterà a memoria del percorso realizzato, non si è tradotta in un semplice lavoro artistico, ma è stata una vera e propria occasione di incontro, conoscenza, scambio reciproci, che ha portato a rinsaldare legami e costruirne di nuovi, rendendo vivo e tangibile il messaggio di cui l'artista austriaco è portatore. 

13/10/2009. CONVEGNO NAZIONALE DEI CENTRI INTERCULTURALI XII EDIZIONE. Il Comune di Ancona – Assessorato Pubblica Istruzione e Cultura, l’Ufficio scolastico regionale, la Regione Marche, in collaborazione con il Centro Come di Milano, il Centro Interculturale della città di Torino e il Centro di Documentazione città di Arezzo, promuovono il dodicesimo incontro nazionale dei Centri Interculturali. L’incontro si svolgerà ad Ancona nei giorni 22 e 23 ottobre 2009. Il titolo del convegno è "Per gioco e per passione. Sport, intercultura, razzismo". Come il titolo e il sottotitolo suggeriscono, i temi trattati saranno quelli del corpo, del gioco e dello sport e le forme di inclusione e di esclusione che si originano dalle attività sportive, le espressioni non verbali, le differenze fisiche. L'incontro si articola in una sessione plenaria (giovedì pomeriggio) e in quattro sessioni parallele (venerdì mattina ). I temi delle sessioni: - Sport e razzismo - Apprendere facendo e giocando - Aggregazione e tempo libero degli immigrati - Sport, famiglie e generazioni. Per iscrizioni e informazioni: Grazia Piracci Tel. 071/895208 Fax 071/894019 Cell. 339/4624166 mail: grazia.piracci1@istruzione.it

08/10/2009. GIORNATA NAZIONALE DELLA PACE, DELLA FRATERNITA' E DEL DIALOGO TRA CULTURE E RELIGIONI. Con la Legge 10 febbraio 2005, n.24 è stata istituita la giornata del 4 ottobre quale solennita' civile e giornata della pace, della fraternita' e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse, in onore dei Patroni speciali d'Italia San Francesco d'Assisi e Santa Caterina da Siena. Il Coordinamento delle Associazioni di Ravenna “Ravenna Solidarietà”, ha organizzato a Sala Melandri, domenica 4 ottobre 2009 un importante incontro ... continua>>

16/09/2009. TRA DUE MONDI. Il doposcuola dell'associazione Città meticcia. Anche quest’anno l’Associazione di volontariato Città Meticcia organizza un doposcuola pomeridiano per favorire l’integrazione e portare sostegno scolastico ai bambini immigrati e non. Le attività prevedono l’aiuto nello svolgimento dei compiti, attività di gioco, attività di laboratorio finalizzate all’integrazione e momenti di festa e scambio culturale da svolgersi insieme ai genitori. Per info: 338 1554196

07/07/2009. PRESENTAZIONE DEL MANIFESTO RAVENNATE PER UNA CITTA' INTERCULTURALE E DELLA RETE CIVILE CONTRO IL RAZZISMO E LA XENOFOBIA. Sabato 11 luglio ore 11 Aula consigliare del Municipio di Ravenna. Concretizzando l’impegno assunto il 20 giugno scorso, giornata mondiale del Rifugiato, in occasione del convegno La Costituzione e lo Straniero, la Rappresentanza degli Immigrati, Ravenna Solidarietà (coordinamento delle associazioni migranti), il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna, i Sindacati Confederali CGIL, CISL, UIL, con il sostegno della Casa delle Culture del Comune di Ravenna, promuovono la RETE CIVILE CONTRO IL RAZZISMO E LA XENOFOBIA. I promotori ritengono che in presenza di fenomeni nuovi nel contesto italiano, dove forme di razzismo e xenofobia, anche se non sempre consapevoli, si stanno moltiplicando e segnalano un mutamento di clima sociale e culturale che la recente legge “sicurezza” può legittimare, sia necessario agire con urgenza, determinazione e, appunto, IN RETE. I promotori presenteranno il Manifesto fondativo e le prime ipotesi di lavoro sabato prossimo 11 luglio nel corso della Conferenza Stampa convocata nell’aula consigliare del Municipio, alle ore 11. Sono state invitate alla Conferenza Stampa e ad aderire alla Rete numerose Associazioni, Enti, Organizzazioni. Nel corso della Conferenza saranno rese note le prime adesioni alla Rete, un percorso che comunque si svilupperà e consoliderà anche nei prossimi mesi. Sarà presente l’Assessore all’Immigrazione Ilario Farabegoli.

18/05/2009. CONCERTO DI WES MADIKO e J. MAKO. Sabato 30 maggio, alle ore 19.00, presso i Giardini Pubblici in viale Santi Baldini a Ravenna. L'associazione il Terzo mondo organizza un grande concerto musicale di solidarietà e raccolta fondi per sostenere le attività di base dell'orfanotrofio "Mains dans la main" di Douala (Cameroun) e per la realizzazione di interventi di ristrutturazione atti a ripristinare gli edifici municipali del Comune di Douala V. Il concerto si colloca nell'ambito degli eventi legati al Festival delle culture - terza edizione - che si terrà il 5, il 6 ed il 7 giugno presso le Artificerie Almagià di Ravenna.

scarica il volantino in formato pdf (746 Kb)

14/05/2009. CONCORSO DIVERSA-MENTE. E’ indetto il 1° concorso GENITORI E FiGLI/E “DIVERSA-MENTE” per raccontare, disegnare, fotografare, costruire opere che parlano della diversita', piccole e grandi differenze che abitano con noi, in noi, fra noi e nel nostro pianeta Potete partecipare ad una sola condizione: dovete creare l'opera insieme ai vostri genitori.

Scarica il pieghevole informativo (formato pdf, 484 Kb)

12/05/2009. SEMINARIO “OLTRE IL VELO”. Uno sguardo sul velo islamico per comprendere le differenze e combattere le discriminazioni. Ravenna, 21 maggio 2009 Sala Forum – Viale Berlinguer 11.

scarica il pieghevole informativo (1,65 Mb)

10/03/09. CENTRI INTERCULTURALI, BIBLIOTECHE E SOCIETA' MULTICULTURALI. Un percorso formativo condiviso - Bologna, CD/LEI 18 e 25 marzo, 1 e 8 aprile 2009, ore 15-18. Il percorso formativo viene proposto dalla Rete Regionale dei Centri Interculturali dell’Emilia Romagna per valorizzare le competenze e le attività della Rete e intende proporre, in quattro diverse province della Regione, dei momenti formativi sulla creazione, diffusione e promozione di biblioteche e scaffali multiculturali. Gli incontri sono rivolti a operatori di Centri interculturali, bibliotecari, docenti, mediatori, operatori ed educatori interculturali L'intenzione del Progetto è anche quella di incentivare la progettazione ed il lavoro di rete tra Centri interculturali, scuole e biblioteche, soggetti che spesso sembrano avere difficoltà a lavorare in rete in maniera organica, continuativa e proficua sui temi dell’intercultura e dei servizi alle comunità straniere.

scarica il pieghevole in formato pdf (263 Kb)

03/02/2009. SEMINARIO: SOCIETA' MULTICULTURALI ED INTERLEGALITA' - Riflessioni a partire dal contesto islamico. Venerdì 20 febbraio, presso la Casa delle culture, a partire dalle ore 9.30. L'iniziativa si svolgerà in forma seminariale a numero chiuso, pertanto è necessaria l'iscrizione da far pervenire per e-mail o telefonicamente presso la casa delle culture.

29/01/2009. LABORATORIO DI INFORMATICA. La Casa delle culture, in collaborazione con l'associazione Free Software Alliance, organizza un laboratorio di informatica (GRATUITO) della durata di 20 ore. Il corso inizierà lunedì 9 febbraio alle ore 21,00. Il calendario prevede 2 giorni alla settimana di frequenza - lunedì e giovedì – per un totale di 10 lezioni. Le lezioni si terranno presso la Casa delle culture in Piazza Medaglie d'Oro, 4 a Ravenna. Il corso si rivolge a quegli utenti che vogliono prendere confidenza con gli attuali strumenti e sistemi di comunicazione informatici e che desiderano promuovere la propria identità associativa e/o professionale nell'era digitale. Verranno affrontati gli argomenti necessari per risolvere tutte le problematiche connesse al proprio ambito lavorativo/associativo e non. I partecipanti potranno acquisire competenze sull'utilizzo di strumenti informatici che permettano e facilitino la comunicazione, ricerca, accesso e diffusione a tutte le informazioni utili al proprio lavoro. Lo studente sarà infine in grado di comunicare ed interagire tramite il web e navigare in internet con maggiore consapevolezza e sicurezza.

15/01/2009. Visual Intifada MOSTRA DELLO STORICO DISEGNATORE PALESTINESE NAJI AL ALI. Dal 16 gennaio 2009 al 14 febbraio 2009. Libreria Interno 4 - Via Mazzini 83 Ravenna. Il percorso di ricerca di Associazione Mirada in questi anni si è spesso intersecato con le vicende palestinesi e la cultura di questo popolo: proprio nell'ultima edizione di Komikazen Mirada ha ospitato il disegnatore palestinese Samir Harb e ha inoltre coordinato per alcuni anni la mostra Kufia – Matite per la Palestina. Quanto sta accadendo in questi giorni a Gaza dovrebbe scuotere le coscienze dei popoli e dei loro governanti, ma in una forma di latente sonnolenza del muscolo "indignazione", la popolazione civile è falcidiata per una operazione chiamata "di polizia". Ritenendo che il disegno, le forme di espressione artistica, la ricerca visiva in genere, abbiano un grande dovere nei confronti del pensiero e delle scelte individuali, lo spazio della galleria Mirada sarà dedicato da venerdì 16 gennaio 2009 fino al 14 febbraio 2009 al disegnatore Naji Al Ali, creatore del personaggio Handala, il piccolo bambino palestinese con le spalle voltate allo spettatore che in moltissimi paesi arabi è una sorta di mascotte venduta in ogni spaccio. Naji Al Ali (Palestina 1937 – Londra 1987) ha creato più di 40.000 vignette, pubblicate in moltissimi paesi arabi, rappresentando per la prima volta il ruolo del disegnatore non solo audace critico dei costumi sociali e privati, ma anche rivelatore dell'ipocrisia politica, impegnato poeta della matita per una soluzione politicamente giusta della causa del proprio popolo. Naji fu misteriosamente ucciso nell'estate del 1987 a Londra, dove si era rifugiato in esilio, ma la sua opera è ancora cultura per tutto il mondo arabo laico e critico. La mostra esporrà una selezione di vignette, tradotte appositamente da Tahar Lamri, intellettuale e scrittore algerino che vive da anni nella nostra città. Inoltre le stampe in mostra saranno messe in vendita e il ricavato sarà devoluto interamente agli ospedali diretti da Mustafa Barghouti "The Union of Palestinian Medical Relief Committees" (http://www.pmrs.ps) in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza. La mostra sarà inoltre a disposizione di chi ne faccia richiesta per gli stessi fini. In occasione dell'inaugurazione saranno presenti, oltre a Lamri che racconterà dell'importanza del disegnatore palestinese e delle sue peculiarità, Alessandro Taddei, del gruppo Ponte Radio, il quale è impegnato proprio in questi mesi in un laboratorio teatrale con i bambini palestinesi, laboratorio il cui esito sarà presentato alla Biennale di Venezia, ed Elettra Stamboulis, Assessore alla Pace del Comune di Ravenna. Per maggiori informazioni sul progetto Visual Intifada: http://visualintifada.blogspot.com. Con la collaborazione di: Designradar.it, Studioottokin, SocialdesignZine, inguine.net, Studiocromie, Associazione Ciclostile, Ponte Radio.

Per scaricare le vignette di Naji Al Ali

La mostra sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, escluso il giovedì pomeriggio. Per info: Galleria MIRADA – Libreria Interno 4 Via Mazzini 83 Ravenna Tel +39 0544 217359 info@mirada.it - www.mirada.it

ANNO 2008

04/08/2008. ONLINE LE FOTO DEL FESTIVAL DELLE CULTURE - L'ESSENZA DELLA PRESENZA 2a edizione. E' possibile visionare le immagini che ritraggono alcuni momenti del passato Festival delle culture 2008 alla pagina web seguente: http://www.racine.ra.it/casadelleculture/festivaldelleculture/photos.htm

09/12/2008. IL CENTRO IMMIGRATI SI DECENTRA SU LIDO ADRIANO, SAN PIETRO IN VINCOLI E CASTIGLIONE. A partire dal 10 dicembre il Comune di Ravenna aprirà tre sportelli decentrati del Centro immigrati che ha sede in via Alberoni 16. I nuovi servizi saranno a Lido Adriano (viale Petrarca 432, tel. 0544491014), il lunedì dalle 14.15 alle 18.15 e il giovedì dalla 9.15 alle 13.15, a San Pietro in Vincoli (c/o Circoscrizione, via Pistocchi 41/A, tel. 0544551022), il mercoledì dalle 9.15 alle 13.15, a Castiglione (c/o Circoscrizione, via Vittorio Veneto 21, tel. 0544950116), il venerdì dalle 9.15 alle 13.15.

Agli sportelli sarà possibile ottenere informazioni e assistenza sulla normativa e sulle procedure che regolano l'ingresso e il soggiorno dei cittadini stranieri. Più nello specifico l'attività che verrà svolta riguarda i rilasci e i rinnovi dei permessi e delle carte di soggiorno, i ricongiungimenti familiari, l'asilo politico, gli ingressi in Italia per lavoro, per studio e per turismo, l'acquisizione della cittadinanza italiana. Inoltre allo sportello si potranno rivolgere i cittadini appartenenti all'Unione Europea per chiedere l'iscrizione anagrafica e l'attestazione di regolarità di soggiorno. Il decentramento sui tre territori del Centro immigrati si colloca all'interno del progetto del Comune di Ravenna "Accogliere, inserire, integrare" che è stato finanziato con i fondi Unrra del 2007 del Ministero dell'Interno. I nuovi punti informativi rientrano nelle azioni del Comune di Ravenna finalizzate a un governo efficace ed equilibrato del fenomeno immigrazione nel territorio. INFO: 0544-485301/02/03

02/12/2008. AD ALT(R)A VOCE - 1° meeting dei media interculturali dell'Emilia Romagna. Il Meeting vuole offrire l'opportunità di condividere esperienze e buone pratiche sul tema della comunicazione interculturale con giornalisti ed operatori dei media, nativi e migranti, di prima e seconda generazione. Durante il meeting verrà presentata MIER, la rete regionale costituita da esperienze editoriali interculturali consolidate e da realtà giovanili particolarmente interessanti. Sarà una importante occasione per riflettere e discutere sul tema della valorizzazione della diversità delle espressioni culturali e sulla necessità di un superamento dell'utilizzo di un linguaggio stigmatizzante, della pratica della generalizzazione e degli stereotipi nell'informazione sull'immigrazione.

scarica il volantino in formato pdf (400 Kb)

26/11/2008. CONDIZIONE: CRITICA - Voci dalla guerra nell'est del Congo. Un documentario di Medici senza frontiere che ci apre gli occhi su quello che sta succedendo nella provincia del Kivu, Est Congo.

http://www.condition-critical.org/it/

11/11/2008. I CONFINI DEI DIRITTI: LE IDENTITA' INVISIBILI DI RIFUGIATI E RICHIEDENTI ASILO. La Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali - Università di Bologna, Fondazione Flaminia, Regione Emila Romagna, Provincia di Parma e Comune di Ravenna, all'interno delle attività formative del progetto regionale "Emilia -Romagna terra d'asilo" e del COrso di Laurea Magistrale in "Cooperazione internazionale, regolazione e tutela dei diritti e dei beni etno-culturali" organizza un seminario che si terrà a Ravenna il 21 novembre presso l'Aula Gershevitch - ex-Seminario Arcivescovile in via Oberdan 1.

Scarica il pieghevole in formato pdf (786 Kb)

24/11/2008. PER UN'ALBANIA EUROPEA – Per njé Shqipéri Europiane. L'Associazione di promozione sociale Lega Nazionale Albanese organizza, in data 30 novembre 2008, una manifestazione artistica a cui parteciperanno artisti, cantanti e comici provenienti dall'Albania. Lo spettacolo intende promuovere e valorizzare la cultura albanese nei suoi diversi aspetti (musica, arte, spettacolo) e si pone l'obbiettivo di favorire il dialogo e lo scambio culturale tra l'Italia e l'Albania. Lo spettacolo, dal titolo “Per un'Albania europea – Per njé Shqipéri Europiane”, previsto per domenica 30 novembre presso il Teatro Alighieri di Ravenna, avrà inizio alle ore 15,00 del pomeriggio e avrà come protagonisti famosi cantanti albanesi quali Silva Gunbardhi, Eli Fara, Valbona Mema, Manjola Nallbani, Enxhi Nini, Sajmir Cili, Maya e i comici Zef Deda e il Gruppo Dhésh-Besh. E' prevista la partecipazione di alcuni celebri gruppi di danza. L'evento è organizzato con il Patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna. INFO: tel. 339-5820331, 349-5251469

scarica la locandina in formato pdf (798 Kb)

scarica il pieghevole in formato pdf (825 Kb)

19/11/2008. COMUNICATO STAMPA DI RAVENNA SOLIDARIETA'. CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DEL DOTT. MOHAMED SIBAHI ZIAD. Il coordinamento delle associazioni di Ravenna “Ravenna Solidarietà” intende esprimere le condoglianze alla famiglia e all'intera comunità islamica per la tragica e improvvisa scomparsa del dottor Mohamed Sibahi Ziad. Ravenna Solidarietà vuole ricordarne le qualità di uomo di grande cultura impegnato nel tessere quotidianamente azioni di pace e di dialogo tra i popoli. Il dottor Ziad, promotore di valori irrinunciabili quali la libertà, l'uguaglianza, la giustizia e la solidarietà, si è distinto anche per il suo attivo interessamento alla costituzione del coordinamento Ravenna Solidarietà condividendone i principi di solidarietà e di rispetto reciproco. Il coordinamento Ravenna Solidarietà

14/11/2008. CONCERTO DI MUSICA GOSPEL: SABATO 15 NOVEMBRE. L'associazione di promozione sociale Cima del Carmel presenta il prossimo sabato 15 novembre, presso le Artificerie Almagià di Ravenna, a partire dalle ore 18.00, un concerto di musica Gospel a cui parteciperanno importanti gruppi italiani e francesi: Neema, Mbuta Kamoka, Bishop Peter, Rev. Wilson, Rev. Anselmo, ecc.. L'iniziativa intende promuovere e valorizzare un aspetto culturale che si riferisce sia alla musica religiosa che emerse nelle chiese afro-americane sin dagli anni Trenta sia alla musica religiosa composta e suonata attualmente da artisti appartenenti a gruppi evangelici-pentecostali presenti sul territorio nazionale ed europeo. Il concerto, che ospiterà anche un seminario, sarà l'occasione per festeggiare il settimo anno della fondazione dell'Associazione culturale Cima del Carmel. All'evento è stato concesso il Patrocinio del Comune di Ravenna.

scarica la locandina in formato pdf (1.358 Kb)

10/11/2008. IN CAMMINO CONTRO IL RAZZISMO. Sabato 22 novembre alle 9.30, con partenza di fronte alla Stazione FS di Cesena, è indetta una marcia contro il razzismo. "In cammino contro il razzismo" è una manifestazione per dire che siamo tutti uguali, tutti diversi ma tutti insieme: * contro la logica della paura per conoscere gli altri attraverso il dialogo * contro tutte le forme di discriminazione per essere tutti uguali di fronte alla legge. Al termine del corteo si terrà un dibattito aperto a tutti presso l’aula C della facoltà di Psicologia. L’iniziativa è promossa da: Consulta degli Immigrati, ARCI, AMAL, Centro Islamico di Cesena, Centro per la Pace, Emergency, Amnesty International Cesena, Associazione Dominae, AssoCina, Rete G2, Gruppo Convivialità delle Culture, Yakkar, Arni, L’occhio del ritorno, MIZ, Meetup di Cesena, Banca del Tempo, Via Terrea, Forum Donne di Cesena, TavoloCesena.

Scarica il volantino dell'iniziativa in formato pdf

10/11/2008. COMUNICATO dei Centri della Rete Regionale dei Centri Interculturali dell'Emilia-Romagna: "CONTRO LE CLASSI PONTE". La mozione presentata da un partito della maggioranza in cui si chiede, in nome dell'integrazione, l'introduzione nella scuola italiana di classi "differenziali" di triste memoria per soli allievi stranieri è gravissima per la modalità (nessuna riflessione con esperti, con docenti, con Centri interculturali ed associazioni che da quasi 20 anni lavorano nelle scuole) e nella sostanza (le classi ghetto, sia pure temporanee, rischiano di diventare luoghi di permanenza anche biennale; esse inoltre si sono rivelate inefficaci ai fini della riuscita scolastica e socialmente pericolose nei Paesi dove sono state applicate) ... continua>>

05/11/2008. LA VITA DEGLI ALTRI - IMMIGRAZIONE: UNO SGUARDO AL MODELLO RAVENNATE. La Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali Università di Bologna - Sede di Ravenna organizza un incontro pubblico in data mercoledì 19 novembre, dalle ore 14,30 presso l'Aula Gershevitch in via Oberdan, 1 a Ravenna. Per info tel. 0544.34345, mail: crossi@fondazioneflaminia.it

scarica il flayer dell'iniziativa in formato pdf (277 Kb)

18/06/2008. IL VOTO DEGLI IMMIGRATI. Domenica 15 giugno si sono svolte le elezioni per eleggere 2 Consiglieri aggiunti in Consiglio Comunale ed un Consigliere aggiunto in ciascuna Circoscrizione del Comune di Ravenna. I consiglieri aggiunti eletti in Consiglio comunale sono Babacar Pouye, senegalese, (34,3 per cento dei votanti) e Miranda Kalefi, albanese, (23,7 per cento). Su 7.963 aventi diritto hanno partecipato al voto 1.646 cittadini pari al 20,7 del totale. Tutti i risultati sono consultabili all'indirizzo web: http://www.racine.ra.it/rappresentanza

13/10/2008. OPENDAY - Domenica 19 ottobre 2008. Domenica prossima si svolgerà la quinta edizione dell’Open Day delle biblioteche, dei musei e degli archivi di Romagna. L’iniziativa si propone di diffondere la conoscenza degli istituti culturali del territorio attraverso una serie di accattivanti eventi rivolti alle più varie tipologie di pubblico, dai bambini, ai giovani, agli adulti. Letture animate, spettacoli teatrali, reading, concerti, mostre, presentazioni di libri, costituiscono solo alcune delle occasioni in programma per accostare in maniera inconsueta e divertente luoghi della cultura spesso inesplorati o poco noti. Biblioteche, musei e archivi effettueranno un’apertura straordinaria per fare conoscere la ricchezza dei percorsi culturali che custodiscono e le potenzialità creative che possono sprigionarsi dalla frequentazione di un patrimonio culturale che appartiene a tutti. Particolare attenzione è rivolta alle giovani generazioni, per le quali sono previste varie iniziative di promozione alla lettura, anche per favorire il confronto tra le generazioni, il dialogo tra le culture e l’educazione a modalità di pensiero critiche. La Casa delle culture, in occasione dell'OpenDay, rimarrà aperta domenica dalle ore 15,30 alle 18,30. Verrà allestita una postazione Internet con la quale sarà illustrato come ricercare libri e materiali audiovisivi all'interno della Rete Bibliotecaria di Romagna. Sono previste narrazioni di fiabe dei diversi paesi del mondo a cura dell'associazione Terra mia.

08/10/2008. GIORNATA NAZIONALE DELLA PACE E DEL DIALOGO TRA CULTURE E RELIGIONI. In occasione della Giornata nazionale della pace e del dialogo tra culture e religioni che si è tenuto il 4 ottobre scorso il coordinamento delle associazioni Ravenna Solidarietà ha organizzato una conferenza pubblica presso la Sala Forum della Circoscrizione Seconda in via Berlinguer. Hanno partecipato Don Alberto Brunelli, Direttore della Caritas Diocesana di Ravenna-Cervia, Mustapha Toumi, Segretario del Centro di Cultura Islamica di Ravenna, Ilario Farabegoli, Assessore all'immigrazione del Comune di Ravenna, i Consiglieri aggiunti del Comune di Ravenna, Miranda Kalefi e Pouye Babacar. Il Coordinamento Ravenna Solidarietà ha anche consegnato alcuni riconoscimenti per l'impegno nel lavoro svolto nel campo dell'immigrazione e dell'intercultura. 

04/09/2008. RAMADHAN A PORTE APERTE 2008 II EDIZIONE. LIFE e il CCSIR (Centro di Cultura e di Studi Islamici della Romagna) presentano l'iniziativa: RAMADHAN A PORTE APERTE 2008 II EDIZIONE Il Centro Islamico accoglierà i visitatori tutte le Domeniche* del mese di Ramadan dalle 10.00 alle 12.30 * 07/09 - 14/09 - 21/09 - 28/10 Venerdi 26/09 Incontro di dialogo Interreligioso ore 17.00 e rottura del digiuno comunitaria presso il Centro in via Ravegnana 359 a Ravenna. La cittadinanza è invitata 

20/08/08. FESTA INTERCULTURALE DI MEZZ'AGOSTO. Le associazioni AGIMI ed il Circolo sociale Quercia con la collaborazione di Casa delle culture, Circoscrizione Terza, Gruppo folcloristico rumeno e con la cantante Hangu Giorgetta, Gruppo interculturale delle donne di Ravenna, ass. Il Terzo Mondo, ass. Integriamoci Insieme, ass. LIFE, il maestro iraniano di dotar Hossein Mohammadzadeh presentano SABATO 23 AGOSTO 2008 alle ore 20,30 in Piazza Medaglie d’Oro a Ravenna uno spettacolo interetnico di musiche, canti, costumi e tavoli gastronomici. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto ai profughi dell'esplosione della polveriera di Gerdec (AL) avvenuta il 15 marzo 2008. Per info: 338-5918852, 328-8894619, 0544-591876

04/08/2008. EMERGENZA SICUREZZA? Si è parlato molto, anzi troppo, di sicurezza in queste settimane. I mass media ne hanno parlato in termini di "emergenza", "allarme", l'hanno indicata come la "priorità" assoluta per il nostro paese. Certo la sicurezza non è mai troppa: né per quanto riguarda la criminalità, né per le strade, né sul lavoro. Ma forse, dati alla mano, le cose non stanno proprio come sembra in tv e varrebbe la pena organizzare le azioni e gli interventi volti a migliorare sempre partendo dai dati reali e non da un'emotività, spesso infondata, alimentata ad hoc per secondi fini. Buona visione! (Michele Dotti). Sito web: http://micheledotti.myblog.it

25/06/2008. INCONTRO PUBBLICO SULLA CLANDESTINITA' A RAVENNA. Lunedì 30 giugno alle 21, nella Sala D'Attorre (via Ponte Marino 14 - centro storico) si tiene l'incontro pubblico "La clandestinità è un reato? A chi conviene? Sicurezza, immigrazione, costituzione". Interverranno i giudici del tribunale di Ravenna Piero Messini D’Agostini e Anna Mori. L'iniziativa è organizzata dal Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna e dal Comitato per la Legalità e la Democrazia di Ravenna. Aderiscono Città Meticcia, Cgil, Cisl, Uil, Arci, Acli, Endas, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Ravenna, la Rappresentanza dei Cittadini Immigrati ExtraUe del Comune di Ravenna, il Villaggio Globale, ANOLF, Stella Maris (Soccorso Aiuto ai Marittimi) Contatti: 339 7028364, hannaha@tin.it www.legalitaedemocrazia.it 

05/06/2008. CAPOEIRA FESTIVAL E TROCA DE CORDAS - 7 ° BATIZADO: 6, 8 GIUGNO 2008. L'arte della CAPOEIRA è una delle più alte espressioni folcloristiche ed artistiche del Brasile. Quest'antica lotta di liberazione, deriva da una danza, in Brasile viene praticata da tutti, bambini, donne uomini e la si può vedere per le strade, negli spettacoli e nelle palestre. In tante canzoni popolari e moderne la parola "Capoeira" ricorre ed evocare qualsiasi simbolo di questo grande paese. Anche quest'anno l'ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIA CHAMA BRASIL organizza il 7 ° Batizado e cambio di corda degli allievi del gruppo di capoeira Coquinho Baiano. E' prevista la partecipazione di capoeristi di fama internazionale provenienti dal Brasile e Italia. Il programma ...segue>>

20/04/2008. ELEZIONE DEI CONSIGLIERI AGGIUNTI NEL COMUNE DI RAVENNA. Comunicato stampa. Si terranno domenica 15 giugno 2008 le elezioni dei Consiglieri aggiunti nel Consiglio Comunale ed in ciascun Consiglio di Circoscrizione in rappresentanza dei cittadini stranieri extra – U.E. ed apolidi residenti nel Comune di Ravenna. Saranno chiamati alle urne tutti i cittadini extracomunitari residenti nel territorio ravennate da almeno 45 giorni. Dalle elezioni potranno scaturire fino a dodici consiglieri aggiunti: due nel Consiglio Comunale e dieci complessivamente nei Consiglio Circoscrizionali. Tutti i Consiglieri aggiunti, affiancati dai delegati indicati dalle associazioni di immigrati da paesi U.E., costituiranno la nuova Rappresentanza dei cittadini stranieri ...continua>>

27/03/2008. LA VITA DEGLI ALTRI, PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FOTOGRAFICO - SABATO 5 APRILE A RAVENNA. Parte sabato 5 aprile a Ravenna alla sala Melandri in via P. Marino dalle ore 16 la presentazione del progetto fotografico "La vita degli altri". Il progetto è a cura di Maurizio Masotti (Associazione A.M.I.C.I.) e Sokol Palushaj (vice pres. Rappresentanza dei cittadini extra-UE), con fotografie di Luca Gambi ...continua>>

21/03/2008. DOPO L'ONDA, OLTRE LA STRADA. LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE IN SRI LANKA E COLOMBIA VISTA DAI BAMBINI. Dal 26 marzo fino al 9 aprile 2008 presso Palazzo Rasponi, Sala espositiva, Via Massimo D'Azeglio n°2, Ravenna. Orario apertura mostra: lunedì, mercoledì, venerdì: 9.30 – 12.30 martedì, giovedì: 15 – 17 ...continua>>

13/03/2008. COMUNICATO STAMPA, INAUGURAZIONE ASSOCIAZIONE "IL TERZO MONDO". Si svolgerà sabato 15 MARZO 2008 alle ore 11,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Ravenna, alla presenza delle autorità cittadine l'inaugurazione alla cittadinanza dell'Associazione “Il Terzo Mondo”. “Il Terzo Mondo” è un'associazione di promozione sociale che nasce con l'obiettivo di promuovere, fra i tanti soggetti del territorio ravennate e non, il valore della solidarietà, del volontariato, dell'impegno per la pace, della cooperazione, dello sviluppo e della convivenza in una società mondiale multietnica. Già dal gennaio 2007 i volontari del Il Terzo Mondo collaborano con l'Associazione Letizia che attraverso il progetto “Carrozzina per due” raccolgono accessori e vestiario per bambini. L'inaugurazione sarà l'occasione per presentare il progetto “Ci Siamo Anche Noi“ che grazie alla collaborazione con Letizia organizzerà dei progetti di cooperazione nei villaggi del terzo mondo con specifica attenzione a tre temi, Centri Educativi e Riabilitativi, il diritto allo studio e la formazione delle donne nell'Impresa Sociale.

07/03/2008. LABORATORIO DI NARRAZIONE. L'associazione Asja lacis, in collaborazione con la Casa delle culture - Comune di Ravenna, organizza un laboratorio di narrazione rivolto a donne di generazioni e culture differenti ...continua>>

05/03/2008. SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO INTRODUTTIVO DI PORTOGHESE BASE (TENUTO DA INSEGNANTE MADRELINGUA) PROMOSSO DALL'ASSOCIAZIONE ITALIA CHAMA BRASIL. Il corso avrà inizio a metà marzo e avrà la durata complessiva di circa due mesi e mezzo, con una lezione a settimana di 2 ore (22 ore totali). Il corso partirà solo con un minimo di 4 partecipanti (numero di partecipanti massimo 8). Per info: tel. 3284927064, mail: italiachamabrasil@gmail.com

26/02/2008. UN SUPPORTO PSICOLOGICO PER LENIRE IL TRAUMA DELLA FUGA. Costretti a fuggire dal proprio paese perché vittime di persecuzioni o violenza per cause politiche, religiose, etniche e approdare in un'altra nazione per salvarsi la vita è un fatto già di per sé traumatico. Diventa un'esperienza ancora più dolorosa se si ripercuote sulla salute mentale di chi scappa. Per questo si ritiene che i rifugiati politici siano a rischio di comportamenti auto ed etero lesionistici e che occorra intervenire nella fase dell'accoglienza, nel progettare un percorso psicoterapeutico per prevenire i sintomi del disagio e per intervenire là dove si sono già manifestati. A Ravenna i rifugiati politici e i richiedenti asilo hanno la possibilità di avere un supporto psicologico e di aderire a due differenti proposte realizzate grazie ad un'idea di Città Meticcia e del dottor José Aguayo, psicoterapeuta, e gestite dal Consorzio per i servizi Sociali. «Si tratta di un progetto – spiega Aguayo – che prevede un lavoro di gruppo settimanale nel quale le persone condividono le esperienze e costruiscono insieme una visione più ampia della loro realtà. Questa modalità è soprattutto preventiva nei confronti di disturbi come l'insonnia, la depressione, lo stress e l'alcolismo che possono insorgere in alcuni soggetti particolarmente fragili. Noi cerchiamo di costruire in loro la resilienza, che in psicologia è la capacità dell'uomo di affrontare e superare le avversità della vita. L'altra modalità di intervento è quella più mirata e individuale rivolta a quelle persone che già manifestano sintomi concreti di malessere. La psicoterapia interviene sia per la violenza subita nel loro paese, ma anche per le problematiche contingenti alla lontananza dal proprio paese e dagli affetti».

22/02/2008. PAROLERRANTI - Ciclo di incontri letterari A Ravenna. Dal 17 febbraio al 27 aprile, si terrà ParolErranti, un ciclo di incontri con la scrittura e la musica delle migrazioni. Organizzato dall'associazione Città Meticcia di Ravenna ParolErranti sarà l'occasione per scoprire la nuova letteratura italiana ad opera di autori di origine straniera che hanno scelto la lingua di Dante come veicolo di espressione. Accompagnati da musicisti, strumenti e suoni giunti in Italia grazie all'immigrazione ...continua>>

18/02/2008. CONVEGNO: DIDATTICA E DISAGIO SOCIALE OGGI. 22 e 23 febbraio presso la sala Cavalcoli Camera di Commercio, viale Farini 14 a Ravenna. La Casa delle culture interverrà sabato 23 febbraio presso le aule del Liceo Classico "Dante Alighieri", in viale Farini con Antonella Rosetti, Maria Cereti e Simona Ciobanu con il laboratorio per insegnanti: "Vivere la differenza: la comunicazione, l'incontro, la relazione". Per info: Comune di Ravenna - Istituzione Istruzione e Infanzia, UO Qualità Pedagogica e Città Educativa, tel. 0544482372, email mborghi@comune.ra.it

22/01/2008. TI PRESENTO IL MIO PAESE. Domenica 27 gennaio 2008, alle ore 15,30, presso la sala parrocchiale di Filetto - via Roncalceci, 125, la Circoscrizione di Roncalceci e la Rappresentanza dei cittadini extra-UE del Comune di Ravenna presentano TI PRESENTO IL MIO PAESE: cibi, musica, balli e artigianato dall'Italia, dalla Romania e dal Senegal e tanto divertimento per i più piccoli con il pagliaccio Mimì. Siete tutti invitati.

14/01/2008. PUNTO DI ASCOLTO PER DONNE IMMIGRATE AL CENTRO PER LE FAMIGLIE DI RAVENNA. Dal 16 gennaio 2008, presso il Centro per le famiglie di Ravenna, sarà attivo il punto di ascolto per donne immigrate residenti a Ravenna, gestito dalle Associazioni Life e Amici. E' uno sportello di accoglienza e ascolto con un operatrice (mediatore linguistico e interculturale) in grado di fornire informazioni e orientamento sui servizi del Comune e della Provincia, in risposta ai bisogni individuati relativi a: salute, maternità, famiglia, scuola etc. Lo sportello osserva i seguenti orari di apertura al pubblico: mercoledì e venerdì dalle 14.00 alle 16.00 - http://www.legalife.it


ANNO 2007

21/12/2007. MLAHEF, COLORI SUL DESERTO. VIDEO, DANZE, MUSICHE, POESIE E TESTIMONIANZE DAL POPOLO SAHARAWI. 10 gennaio 2008, alle ore 20,30, al Mama's Club di Ravenna (via S. Mama 75). Proiezione del video Mlahef realizzato nei campi profughi saharawi nel novembre 2007. testimonianze dirette di Limam El Hassan ed Emma Iselmu. Musica, danza e poesia ad opera dell'Associazione Donne di sabbia. Per informazioni: Ufficio e cooperazione Decentrata. tel. 0544-482890, 0544-485304. e-mail: cooperazione@comune.ra.it

scarica l'invito in formato pdf

19/11/2007. EDO COMMUNITY IS 10 YEARS OLD! Festa del decennale dell'associazione Edo community. Si terrà a Ravenna sabato 24 novembre 2007 presso l'Hotel Akross (ex Mokadoro) in via Baiona, con inizio alle ore 17.30. La comunità Edo (Nigeria) è costituita da numerosi cittadini che, in questi ultimi anni, grazie all'Amministrazione Comunale, hanno potuto ritrovarsi, mantenere vivi i rapporti tra i loro componenti e promuovere diverse iniziative culturali con l'intento di far conoscere la propria cultura. La manifestazione vuole essere l'occasione per avviare un percorso di reciproca conoscenza e di dialogo tra tutti i cittadini di Ravenna.

Scarica il programma in formato pdf (703 Kb)

07/11/2007. SEMINARIO: LE NUOVE POLITICHE PER L'IMMIGRAZIONE FRA PARTECIPAZIONE E INNOVAZIONE. Il seminario si terrà a Ravenna in data 15 novembre presso la sala D'Attorre via Ponte Marino 2 a Ravenna. Il Comune di Ravenna partecipa al Programma triennale di Sperimentazione ANCI-Ministero degli Interni finalizzato alla semplificazione delle procedure per i cittadini stranieri e alla piena devoluzione della
funzione amministrativa al sistema dei Comuni relativamente al rinnovo dei titoli di soggiorno ...continua>>

18/10/2007. INDEPENDENCE DAY CELABRATION. L'Associazione Nigeriana di Ravenna celebra il 47° Anniversario della propria indipendenza, sabato 20 ottobre, presso le Artificerie Almagià di Ravenna in via Magazzini Posteriori, alle ore 17,00. Parteciperanno il Bridgi Gospel band di Dublino, il Coro dei Citizens of the Kingdom Church. Info: 329-0260239, 388-1707412.

27/09/2007. PORTE APERTE A RAMADAN. Organizzato da L.I.F.E. in collaborazione con il C.C.S.I.R. (Centro di Cultura e Studi Islamici della Romagna). La comunità islamica di Ravenna è lieta di incontrare i cittadini che vorranno visitare il Centro Culturale Islamico di via Scaletta, che ospita la Moschea di Ravenna. Tutte le domeniche di Ramadan dalle ore 10.00 alle 12.30 (16/09, 23/09, 30/09, 07/10). Per informazioni e visite di gruppo contattare il n° 320 8474740 (Marisa) o scrivere a: legalife@libero.it

19/09/2007. SEMINARIO "FOREIGNERS INSIEME". Il seminario si terrà sabato 23 settembre presso la Sala Forum della Circoscrizione Seconda a Ravenna ed è promosso dall'Associazione di volontariato Noble Service International ...continua>>

22/11/2007. GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, DOMENICA 25 NOVEMBRE - PRESSO I GIARDINI SPEYER DI RAVENNA. L'associazione Linea Rosa di Ravenna invita la cittadinanza a trascorrere insieme questa giornata, nell'occasione verranno offerti musiche, canti e buffett ... dal mondo.

scarica il programma in formato pdf (440 Kb)

27/08/2007. CORSO "ETNOPSICHIATRIA E PSICOTERAPIA TRANSCULTURALE". Sistemi interpretativi e clinici per la gestione della differenza culturale in psicologia e psichiatria. SABATO 29 e DOMENICA 30 SETTEMBRE 2007 dalle ore 9.00 alle ore 18.30. Il seminario parte da una panoramica storica sui diversi sistemi medici concepiti fino ad ora: la Biomedicina, le Medicina non convenzionali e la Medicina tradizionale. In principio verrà analizzato il confronto tra le diverse costruzioni interpretative dai secoli recenti fino al loro difficile rapporto di coesistenza sul territorio attuale e rispetto ai pazienti portatori di disagio clinico. Questa sessione prevede un percorso generale su come viene solitamente interpretata "la follia degli altri": la psichiatria coloniale, le due scuole Etnopsichiatria e Transculturale. Si esamineranno le esperienze di paesi europei ed extraeuropei che si sono confrontati con i fenomeni del disagio psichico collegati alla popolazione migrante ... continua>>

13/06/2007. LA MANIFESTAZIONE DEI MIGRANTI DEL 26 MAGGIO.

26/07/2007. CORPOSAMENTE '07, PERFORMING ARTS. Domenica 5 agosto, alle ore 21, presso la chiesa di S. Lorenzo di Filetto (Ravenna) si esibirà il musicista iraniano Hossein Mohammadzadeh in "Hallah Madad", variazioni persiane per solo Dotar. Durante la serata: "Verso" di Roberta Spaventa, con Francesca Iacovello e Roberta Spaventa, video: Gianpaolo Bigoli (teatro). "Il grande Abarasse" John Di Leo voce, "Antifonia" coreografie di Elena Casadei con Michela Minguzzi (Danza). L'evento è organizzato dall'Associazione culturale "altrimenti". Direzione artistica di Andrea Bernabini. INFO: 348-5250030, e-mail: info@altrimenti.org

16/06/2007. CONVEGNO. PER LA SALUTE DELLE DONNE IMMIGRATE. QUALI STRATEGIE CONTRO LE DISEGUAGLIANZE. Ravenna, 22 giugno 2007, alle ore 14,00 presso il Palazzo del Mutilato - Sala dei Mosaici, via IX Febbraio, 1. La comunità Europea e l'Organizzazione Mondiale della Sanità negli ultimi 25 anni hanno promosso il tema della diseguaglianza nella salute fino a farlo diventare la prima priorità dell'agenda internazionale. Anche se l'immigrazione non rappresenta l'unico determinante delle diseguaglianze di salute della popolazione, sicuramente è strettamente connessa ad una differente frequenza di fattori, psicosociali, ambientali, comportamentali ed economici che determinano rilevanti differenze nella speranza di vita e nello stato di salute di queste persone. Queste diseguaglianze appaiono ancora più evidenti se concentriamo l'attenzione sulle problematiche di salute delle donne immigrate. Conoscere queste dinamiche diventa quindi fondamentale per capire su quali fattori concentrare le politiche socio sanitarie dei prossimi anni, condividendoli con i diretti interessati e con le loro rappresentanza, per stabilire una proficua rete relazionale nel territorio che conduca ad un'integrazione e ad un aumento di reciproca conoscenza. Interverranno il Prefetto di Ravenna, Floriana De Sanctis, il Sottosegretario all'Interno con delega all'immigrazione, On. Marcella Lucidi. Segreteria organizzativa: Provincia di Ravenna, Servizio Sanità, Servizi Sociali, Terzo settore - via di Roma, 69. Tel. 0544/258621, ssantini@mail.provincia.ra.it

11/06/2007. GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO. I DIRITTI: DAL RICONOSCIMENTO ALL'ESIGIBILITÀ. Giornata di studio e aggiornamento. Il Consorzio per i Servizi Sociali di Ravenna, il Comune di Ravenna e la Rappresentanza dei cittadini extra UE del Comune di Ravenna organizzano una Giornata di studio e aggiornamento "I DIRITTI: DAL RICONOSCIMENTO ALL'ESIGIBILITÀ" - 22 giugno 2007, sede della Prefettura di Ravenna, Piazza del Popolo. Nel mondo milioni di persone fuggono da guerre, violenze e persecuzioni. L'Italia, Paese che riconosce il diritto di asilo, non ha ancora una legge organica sul tema. Ciò spesso impedisce l'esercizio di tale diritto. Ravenna ospita nell'ambito del Progetto "Sprar" del Servizio Centrale 45 persone, ma i richiedenti asilo sul territorio sono molti di più ... il programma>>

05/06/2007. CAPOEIRA FESTIVAL E TROCA DE CORDAS - 6° BATIZADO: 8, 9 e 10 GIUGNO 2007. L'arte della CAPOEIRA è una delle più alte espressioni folcloristiche ed artistiche del Brasile. Quest'antica lotta di liberazione, deriva da una danza, in Brasile viene praticata da tutti, bambini, donne uomini e la si può vedere per le strade, negli spettacoli e nelle palestre. In tante canzoni popolari e moderne la parola "Capoeira" ricorre ed evocare qualsiasi simbolo di questo grande paese. Anche quest'anno l'ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIA CHAMA BRASIL organizza il 6° Batizado e cambio di corda degli allievi del gruppo di capoeira Coquinho Baiano. E' prevista la partecipazione di capoeristi di fama internazionale provenienti dal Brasile, Italia e Olanda. Il programma ...segue>>

31/05/2007. 1° RAVENNA CHILDREN FESTIVAL. RAVENNA 2 GIUGNO PRESSO IL TEATRO RASI DI RAVENNA, INIZIO SPETTACOLO ORE 16.00. L'Associazione italo-albanese AGIMI presenta il primo festival interculturale che vedrà la partecipazione di molti bambini italiani e immigrati. La direzione artistica è stata curata dal Maestro Alfred Isallari. Hanno collaborato l'associazione Antenna italiana, i Camerunensi della Romagna, Italia chama Brasil, La Quercia, Mabuhay e Noble Service International. Con il Patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna. Con il sostegno dell'Associazione "Per gli altri".

04/05/2007. L'ORSO EUROPEO ... SULLE NOTE DELL'EUROPA. 9 maggio 2007, laboratorio musicale e teatrale. In occasione della festa dell'Europa, l'Ufficio Politiche Europee del Comune di Ravenna, in collaborazione con la Cooperativa culturale “Il Raccolto” di Milano, il Punto Europe Direct e la Provincia di Ravenna, presenta il lavoro svolto dai bambini delle classi V° A e B Scuola Elementare “I. Masih” di Lido Adriano e della classe I° B della Scuola Media “M. Montanari” di Ravenna ...segue>>

02/05/2007. CONVEGNO "MAMMA MIA". Riflessioni sulla nascita e sulla maternità

20/04/2007. OPEN EVENING, un appuntamento serale alla Biblioteca Oriani: libri, incontri, musiche, danze, assaggi ... dal mondo ... segue>>

16/04/2007. CORSO DI FORMAZIONE: NOSTALGIA DEL FUTURO, liberarsi dagli stereotipi, per leggere i segni del cambiamento. Sabato 21 aprile 2007, dalle ore 9,00 alle 17,00, presso la Casa delle culture in Piazza Medaglie d'oro 4 a Ravenna. La giornata di formazione è rivolta agli insegnanti, agli educatori ed ai mediatori culturali ... scarica il volantino dell'iniziativa in formato pdf (96 ,6 Kb).

08/03/2007. EQUAL MOBILI - CONVEGNO TRANSNAZIONALE 14 MARZO, RAVENNA. Mercoledì 14 marzo, alle ore 10, a Ravenna (Sala Almagià), si terrà il convegno “Immigrazione: ricerche, opinioni, pratiche. Un confronto transnazionale nel Progetto ASTRA”, in occasione di uno dei meeting transnazionali previsti dal Progetto Equal M.O.B.I.L.I. ...segue>>

02/03/2007. DONNE DEL MONDO IN FESTA. L’associazione di volontariato Città Meticcia, in collaborazione con la Casa delle Culture del Comune di Ravenna invita tutte le donne alla festa dell’8 marzo 2007 presso il Centro Quake in via Eraclea, 25 a Ravenna ...segue>>

23/03/2007. PRESENTAZIONE PUBBLICA DELLA RIVISTA "EDUCAZIONE INTERCULTURALE" ed. Erickson - Gennaio 2007. Martedì 3 aprile, ore 16,00 presso l'Aula Magna - Dipartimento di Scienze dell'Educazione in via Filippo Re, 6 a Bologna ...segue>>

09/03/2007. INCONTRO CON LA SCRITTRICE SENEGALESE FATOU DIOME. Martedì 13 marzo, presso la Casa ex CMC in via Gnani 16, presenterà il suo libro "Le ventre de l'atlatique" ...segue>>

27/02/2007. FORMAZIONE INSEGNANTI - EDUCATORI - MEDIATORI: "CAMBIARE ... PARTECIPANDO". Metodologie e strumenti partecipativi, giornata full - immersion: SABATO 17 MARZO 2007 ... segue>>

14/02/2007. “DONNE” LABORATORIO DI NARRAZIONE INTERCULTURALE. Attraverso il teatro è possibile costruire dei ponti che mettono in contatto le nostre storie con quelle di altre, scopriamo i punti in comune e le differenze che rivelano le nostre singolarità. Siamo attratte dalle altre donne quando si raccontano a cuore aperto e sincero e desideriamo anche noi mostrarci per quello che veramente siamo. Con gli strumenti del teatro ognuna avrà la possibilità di raccontarsi e di ascoltare per incontrare differenti storie e soprattutto per scoprire che “io sono noi”. << scarica il pieghevole del laboratorio in formato pdf (100 Kb) >>

12/02/2007. IL MIO SOCRATE di Jimmy - Shkelqim Basha. L'Associazione di promozione sociale Integriamoci Insieme di Cervia è lieta di presentare “Il mio Socrate”, commedia realistica in lingua italiana, preparata, concepita e interpretata dall'attore albanese “Jimmy SHKELQIM BASHA” che si terrà DOMENICA 18 FEBBRAIO alle ore 20,30 presso la Sala Forum della Circoscrizione Seconda in via Berlinguer 11 a Ravenna. << scarica il pieghevole dell'iniziativa in formato pdf (853 Kb)>>

06/02/2007. SAHRAWI: UN POPOLO ... UNA STORIA, cultura e diritti di un popolo. Seminario formativo per docenti, educatori e mediatori, ... segue>>

31/01/2007. GUIDE MULTILINGUE PER LE FAMIGLIE. Sono state realizzate dal Comune di Ravenna due guide Andiamo al nido e Andiamo a scuola rivolte alle famiglie straniere ... segue>>

26/01/2007. VIA AL CENTRO REGIONALE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI. Un centro regionale contro ogni tipo di discriminazione , ma anche per monitorare, prevenire, e sostenere progetti contro situazioni di svantaggio ai danni in particolare di stranieri. Il centro, il primo di questo genere in Italia , sarà attivato nel 2007 nell´anno europeo delle pari opportunità ... segue>>


ANNO 2006

14/12/2006. LE MILLE E UNA STORIA. VOCI DALL'AFRICA. L'inaugurazione della mostra bibliografica è prevista per il 16 dicembre alle ore 16,00 presso la Biblioteca Trisi in Piazza Trisi 19 a Lugo. <<scarica il pieghevole informativo in pdf (186 Kb)>>

11/12/2006. COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI RAVENNA. Nuova procedura per il rilascio e il rinnovo dei permessi di soggiorno dei cittadini stranieri tramite Poste italiane, <<scarica il comunicato in pdf (135 Kb)>>

10/11/2006. ALUNNI STRANIERI. L'accoglienza "mediata". Un Kit bilingue di "benvenuto" che aiuti l'alunno straniero a inserirsi nella scuola dell'obbligo italiana e faccia anche da guida ai servizi disponibili per la sua famiglia, ma anche corsi di formazione e vademecum per gli insegnanti, intervento di mediatori linguistici e culturali "personalizzati" che prevedono sia un sostegno all'allievo che momenti con l'intera classe e laboratori di italiano intesa come "lingua seconda" e quindi insegnata secondo metodologie diverse da quelle usate, per esempio, per insegnare una lingua straniera. Sono queste alcune delle attività che la Casa delle culture continua a svolgere ed elaborare, sotto la supervisione scientifica dell'Università Cà Foscari di Venezia, nelle scuole dell'obbligo di Ravenna, Cervia e Russi con costanti aggiornamenti delle proposte che vanno a soddisfare esigenze in continua evoluzione degli insegnanti... segue>>

28/11/2006. LA RAGAZZA AL BALCONE - VENERDI' 1 DICEMBRE, ARTIFICERIE ALMAGIA', RAVENNA ORE 20,30 - RAPPRESENTAZIONE TEATRALE CON LA PARTECIPAZIONE DELLA CLASSE 3F E DI ALUNNI DEL CTP. Trasposizione scenica dal testo dell'autrice algerina Leila Sabbar. Presentazione dell'evento da parte dello scrittore Tahar Lamri, concerto del gruppo Gnawarai, piccolo buffet con sapori e profumi del Magreb, personale di pittura dell'autrice algerina Nadjia Chekoufi. <<scarica il programma in pdf (2.125 Kb)>>

27/11/2006. MANIFESTAZIONE LETTERARIO ARTISTICA "RUMENI IN ROMAGNA". L'Associazione rumeno moldava presenta, l'8 ed il 9 dicembre, un'iniziativa artistica per celebrare la festa nazionale della Romania e l'entrata della Romania nella UE ... segue>>

10/11/2006. ALUNNI STRANIERI. L'accoglienza "mediata". Un Kit bilingue di "benvenuto" che aiuti l'alunno straniero a inserirsi nella scuola dell'obbligo italiana e faccia anche da guida ai servizi disponibili per la sua famiglia, ma anche corsi di formazione e vademecum per gli insegnanti, intervento di mediatori linguistici e culturali "personalizzati" che prevedono sia un sostegno all'allievo che momenti con l'intera classe e laboratori di italiano intesa come "lingua seconda" e quindi insegnata secondo metodologie diverse da quelle usate, per esempio, per insegnare una lingua straniera. Sono queste alcune delle attività che la Casa delle culture continua a svolgere ed elaborare, sotto la supervisione scientifica dell'Università Cà Foscari di Venezia, nelle scuole dell'obbligo di Ravenna, Cervia e Russi con costanti aggiornamenti delle proposte che vanno a soddisfare esigenze in continua evoluzione degli insegnanti... segue>>

03/07/2006. LA SCUOLA SOTTO GLI ALBERI 2006. L'associazione Città meticcia, con il sostegno della Casa delle Culture, organizza anche per quest'anno il centro estivo "La scuola sotto gli alberi" rivolto a minori immigrati e non delle scuole elementari.

5° BATIZADO DI CAPOEIRA, 9-10-11 giugno 2006. Dal Brasile: Mestre Paulao, C. Mestre Tuim, C. Mestre Macaco, Mestre Tozinho.

08/06/2006. ATTRAVERSO IL DIALOGO (pubblicazione). Il dialogo vive di pazienza e attesa. Una temporalità che non si risolve nella programmabilità e costruttività dell'homo faber, ma lascia uno spazio alla fragilità e all'incertezza. Il dialogo è di per sé debole: ha bisogno di soggetti che si fanno domande e si rispondono. Il dialogo è denso di ritmo, intervallo, avvicendamento. E ogni volta si schiude un bivio di possibilità. "Attraverso": suggerisce una idea di processo, una tappa a cui si perviene senza preconcetti ne dogmatismi. Dialogo: contiene i concetti di alterità e parola. Il dialogo mette in relazione due soggettività diverse. Ciascuno sperimenta di essere soggetto ma anche oggetto (possibile) di conoscenza. Ciò si rivela attraverso la percezione che l'uno ha dell'altro. Questa duplice certezza è l'apertura attraverso cui passa l'approccio empatico. Se dialogo riconosco l'altro, avendo potuto scorgere il volto della persona fra la massa anonima. E non abbiamo la pretesa di parlare di dialogo fra culture: troppo ambizioso sarebbe per l'orizzonte a cui mira il presente contributo (Rita Lugaresi) ... segue>>

16/05/2006. GOLDEN STARS: NUOVI CAMPIONI DEL 27° TORNEO CSI "D. GUERCIO" 2005/06. La squadra multietnica dei Golden Stars, sabato 13 maggio, ha battuto in finale la squadra del "Bar Pontino" con il risultato di 5 a 2 aggiudicandosi il 27° campionato CSI "Donato Guercio" - categoria Open. La squadra ha partecipato per due anni consecutivi al campionato amatori CSI cat. B (anno 2001/02) e promossa successivamente alla cat. A (2002/03) raggiungendo sempre in entrambi i casi la finale dei play off. Inoltre nel 2001 la squadra è stata anche finalista al IV torneo notturno di calcio-amatori organizzato dalla Chiesa Arcipretale di Pieve S.Stefano in Tegurio (Godo di Russi - Ravenna).

11/05/2006. ADRIAN PACI. RACCONTARE. Adrian Paci, artista albanese premiato all'ultima biennale di Venezia, è alla prima personale in un museo italiano. Filo conduttore della sua ricerca è il tema dell'emigrazione, del ricordo e della nostalgia legati all'abbandono delle proprie radici. Contrapposto all'entusiasmo provato per aver seguito il destino e per le novità che tendono a stimolare chi arriva in una nuova terra. Galleria Civica, Corso Canalgrande 103. Info: 059 2032911 - www.comune.modena.it/galleria. Dal 14 maggio al 16 luglio.

04/05/2006. LA VOCE DELLA RAPPRESENTANZA E' ONLINE. Debutta il nuovo sito Internet della Rappresentanza dei cittadini extra-UE ed apolidi del Comune di Ravenna all'indirizzo http://www.racine.ra.it/rappresentanza ...

27/04/2006. SE LA SCOPRI ... T'INNAMORI. Collegandosi al sito Internet: http://www.racine.ra.it/biblioteche/selascopritinnamori/ troverete il calendario di tutte le iniziative in programma delle biblioteche di Romagna fino a fine luglio.

21/04/2006. MOSTRA FOTOGRAFICA "I COLORI DEL MONDO". In occasione dell'iniziativa "100 strade per giocare", che si svolgerà il 23 aprile in Piazza Medaglie d'oro a Ravenna, sarà inaugurata presso la Casa delle Culture la mostra fotografica "I colori del mondo" ...

13/03/2006. AL VIA LA 16° EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL CINEMA AFRICANO, D'ASIA E AMERICA LATINA. Dal 20 al 26 marzo i grandi schermi di Milano racconteranno storie dal sud del mondo. Si moltiplicano gli sguardi sulle cinematografie più nascoste per un ulteriore arricchimento del dialogo multiculturale. La programmazione del festival si è infatti arricchita di nuove sezioni aprendosi anche a nuovi orizzonti geografici ...

06/03/2006. LABORATORIO MUSICALE. Attraverso la musica si può conoscere, apprendere, progettare e costruire. laboratorio promosso dall'Associazione terra mia ...

20/02/06. RACCONTI IN MAMMALINGUA, 25 febbraio, 4-11-18-25 marzo. Favole dal mondo interpretate in italiano e in lingua originale per grandi e piccini, presso la Biblioteca per ragazzi - Centro di lettura per l'infanzia CASA VIGNUZZI ...

14/02/2006. CORSO: "CAMBIARE ... PARTECIPANDO", Metodologie e strumenti partecipativi, sabato 25 febbraio - 2006. Questo corso sulle metodologie partecipative intende fornire strumenti concreti per animare un incontro in modo da mantenere sempre vivi l'interesse e l'attenzione del gruppo e promuoverne la partecipazione ...

01/03/2006. Il CD/LEI - CENTRO DI DOCUMENTAZIONE LABORATORIO PER UN’EDUCAZIONE INTERCULTURALE presenta il corso di formazione "Alunni stranieri dopo la terza media" ...

28/02/2006. I SESSANTA NOMI DELL'AMORE, di Tahar Lamri. Questo libro è un gesto d’amore (anche per la nostra lingua) di un autore algerino che conosce bene il nostro paese (e non solo). Molte le declinazioni di questa forse abusata parola: amore per gli incontri, per la vita, per il mondo e i linguaggi (le culture) che lo interpretano; amore per la condivisione, lo scambio, il nuovo, il punto di vista spiazzante …

08/02/2006. SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER IL NUOVO CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI promosso dalla Casa delle Culture. La durata del corso sarà di 30 ore per un totale di 15 incontri ciascuno. Il primo incontro di presentazione è previsto per lunedì 13 febbraio 2006. Scarica il volantino del corso.

30/01/2006. BANDO CONCORSO EKS&TRA 2006 - XII EDIZIONE - LIBERI DI DIRE. L'Associazione Eks&Tra, l'assessorato all'immigrazione del Comune di Mantova, il Dipartimento di Italianistica dell'Università di Bologna, per far conoscere al pubblico italiano i valori culturali di cui sono portatori i migranti, e favorire l'integrazione fra espressioni e tradizioni diverse, indicono la dodicesima edizione del concorso letterario Eks&Tra per scrittori migranti.

23/01/2006. QUALE "STORIA" PER UNA SOCIETA' MULTIETNICA? Rappresentazioni, timori e aspettative degli studenti italiani e non italiani: un percorso di ricerca. Giovedì 2 marzo, ore 16,00 a Bologna ...

16/01/2006. CONCORSO FOTOGRAFICO "Se scatti hai fatto Centro". La fotografia è una tua passione? Punta l'obiettivo su professioni e mestieri nelle diverse realtà produttive della provincia di Ravenna e partecipa al concorso fotografico. Buona fortuna! Clicca qui per scaricare la brochure del concorso.

27/01/2006. CONVEGNO REGIONALE SUL DIRITTO D'ASILO E RIFUGIO POLITICO, tra accoglienza e esclusione.

13/01/2006. FAMIGLIE MIGRANTI E STILI GENITORIALI. 5 giornate di studio e 4 seminari di approfondimento, 16 e 31 gennaio - 13 e 23 febbraio 2006 ...


ANNO 2005

19/12/2005. "SAHEL" - UNO SGUARDO SULL'AFRICA NERA. Alla Galleria d'arte Comunale di Cesenatico, fino al 15 gennaio prossimo, la mostra "Sahel" - Quaranta pannelli fotografici per raccontare la vita degli ultimi ...

14/12/2005. AZA MATAOTRA, Immigrazione, intercultura comunità straniere. Fiere di Modena, 16-18 dicembre 2005 ...

01/12/2005. RACCONTI IN MAMMALINGUA. Favole dal mondo interpretate in italiano e in lingua originale per grandi e piccini, lunedì 12 dicembre 2005 ...

30/11/2005. IMMIGRAZIONE A RAVENNA - SOCIETA' SCUOLA FORMAZIONE. Caritas / Migrantes presenta il Dossier statistico 2005, Ravenna - lunedì 12 dicembre ore 17,00 ...

29/11/2005. UN'INTERCULTURA IN MOVIMENTO. terzo convegno regionale dei Centri interculturali: 2 DICEMBRE 2005 ...

24/11/2005. AL DI LA' DELLO SPECCHIO. Indagine fotografica sul mondo dell'infanzia - Incontri di approfondimento e dibattiti, da domenica 4 a domenica 18 dicembre 2005 ...

21/11/2005. IN MOSTRA I TESORI AFRICANI. A Mantova i capolavori dei musei della Nigeria, fino all'8 gennaio ...

11/11/2005. AL VIA IL PROGRAMMA TV SULL'IMMIGRAZIONE. Ogni giovedì alle ore 21 sulla rete regionale E'tv ...

13/10/2005. CONVEGNO: UNA GENERAZIONE IN MOVIMENTO, GLI ADOLESCENTI E I GIOVANI IMMIGRATI. VIII Convegno nazionale dei Centri Interculturali, il 20 e 21 ottobre a Reggio Emilia ...

12/10/2005. CONCORSO NAZIONALE "RACCONTA LA TUA ITALIA". Il centro di ricerca "FIERI" e il centro di Roma "CeSPI" organizzano il concorso nazionale destinato a cittadini romeni in Italia, per raccogliere storie di vita e reportage fotografici (scarica il bando in lingua italiana, rumena) ...

10/10/2005. NUOVI PERIODICI STRANIERI PRESSO L'EMEROTECA "CLASSENSE-ORIANI" DI RAVENNA. Da qualche giorno sono disponibili 14 periodici scritti nella lingua d'origine da giornalisti provenienti dall'Africa, dal Brasile, dalle Filippine, dal Pakistan e dall'India, dal Maghreb, dalla Cina, dalla Russia, da Albania, Romania e Polonia ...

03/10/2005. PIANETA IMMIGRAZIONE: E GIUNSE IL TEMPO ... DELLA COSTRUZIONE DEI DIRITTI DI CITTADINANZA. 5 ottobre 2005, ore 9.00 - 13.00, Sala dei Mosaici, Piazza kennedy - Ravenna ...

28/09/2005. IL WEB AIUTA GLI STUDENTI STRANIERI. Un progetto per aiutare i giovani studenti stranieri ad inserirsi nella scuola enella società italiana ...

09/08/2005. FESTA INTERCULTURALE ITINERANTE. Il 18 agosto in piazza Medaglie d'oro a Ravenna ...

29/07/2005. LE ASSOCIAZIONI DEI MIGRANTI DI RAVENNA ADERISCONO ALL'INIZIATIVA "CATENA PER LA PACE". Una grande Catena per la pace avrà luogo domenica 31 luglio nelle spiagge di Marina di Ravenna alle 11,30 ...

20/07/2005. FORLIMPOPOLI DIDJIN' 05. Festival internazionale di Musica, Arte e Cultura dall'Australia, 22-23-24 luglio presso la Rocca di Forlimpopoli ...

21/06/2005. PER LA RASSEGNA RAVENNA FESTIVAL: "DESERT BLUES: TARTIT, LE VOCI TUAREG DEL SAHARA". Dal Mali il gruppo femminile Tartit porta in Italia la musica che incarna l'identità di un popolo nomade ...

24/08/2005. 16 SETTEMBRE, "ANTEPRIMA FESTIVAL AMMUTINAMENTI". Nicole Cultural Institute (Ghana), "Men and woman of colour" - danze e musiche tradizionali africane ...

16/06/2005. LE VIE DEI VENTI - IV EDIZIONE, VOCI SPARSE DI LUCE. L'associazione culturale "Insieme per l'Algeria" e l'associazione culturale Valtorto presentano la IV edizione di "Le vie dei venti", il 24 e 25 giugno ...

07/06/2005. INAUGURAZIONE DELLO SPAZIO "UNA STANZA PER TUTTI NOI". Martedì 7 giugno alla scuola elementare Morelli dell'Istituto Comprensivo S.Biagio ...

28/05/2005. LA GIORNATA DI IQBAL. Estendales a Ravenna, presso i giardini pubblici in viale Santio baldini, manifestazione conclusiva delle attività del progetto trasversale di educazione interculturale "La giornata di Iqbal" rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado del Comune di Ravenna ...

23/05/2005. UN MONDO DI LAVORI. Mostra fotografica sui mestieri in Vietnam presso il Centro per l'impiego di Ravenna, dal 20 maggio al 30 giugno ...

19/05/2005. I° FESTIVAL DELLE CULTURE. L'Essenza della presenza, Ravenna, Pala De Andrè, 20, 21, 22 maggio 2005 ...

05/05/2005. USI, COSTUMI E TRADIZIONI DEGLI EXTRA EUROPEI. Inaugurazione della mostra di fotografia, pittura, costumi e oggetti: sabato 14 maggio presso la Galleria A. Fabbri, via Diaz 16 ...

27/04/2005. PAROLERRANTI, POETICHE DEI MONDI, presenta sabato 30 aprile 2005 alle ore 17.00 l'incontro con Rosana Crispim Da Costa ed il suo libro "Il mio corpo traduce molte lingue"...

18/04/2005: RACCONTI IN MAMMALINGUA, favole dal mondo interpretate in italiano e in lingua originale per grandi e piccini. Domenica 24 aprile, l'altra domenica OPEN DAY delle biblioteche e dei musei di Romagna ...

31/03/2005: PAROLERRANTI, POETICHE DEI MONDI, presenta sabato 2 aprile alle ore 17,00 l'incontro con lo scrittore Ismail Bresku ...

21/03/2005: PREMIO MOSTAFA SOUHIR. Per la multiculturalità nei media, seconda edizione - 2005. Dopo il successo della prima edizione, dedicato ai format radiofonici, per il 2005 si è scelto di premiare le testate di carta stampata ...

10/03/2005: SI PARTE CON I NUOVI CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI. Martedì 15 marzo, alle ore 18,30, presso la Casa delle Culture, avranno inizio un corso di base ed uno avanzato per imparare l'italiano ...

09/03/2005: VOCI, VOLTI, DANZE E IMMAGINI DEL SENEGAL. A Prato fino al 25 marzo la rassegna "Afrique, mon Afrique" dedicata al paese di Senghor ...

24/02/2005: DONNA PORTATRICE DI PACE. Concorso di prosa e poesia riservato alle donne dai 14 anni in poi (scadenza 8 marzo 2005) ...

17/02/2005: SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CORSO DI LINGUA ARABA. Presso la Casa delle Culture, dal 7 marzo, partirà un corso di primo livello "Lingua e cultura araba" ...

03/03/2005: PAROLERRANTI, POETICHE DEI MONDI presenta sabato 5 marzo, alle ore 17, l'incontro con lo scrittore Samuel Ayotunde Kalejaie ...

04/01/2005: IL CENTRO D'INFORMAZIONE PER IMMIGRATI CAMBIA SEDE. Lo sportello si è trasferito in via Alberoni 16 ...

16/02/2005: PAROLERRANTI, POETICHE DEI MONDI presenta sabato 19 febbraio, alle ore 17, l'incontro con la scrittrice Lori Nocandi ...

31/01/2005: COMPAGNIADELLEBIGLIE - cantiere di gioco e costruzione presso la Casa delle Culture in collaborazione con l'associazione di volontariato Città meticcia e la scuola elementare "Pasini" ...


ANNO 2004

05/09/2004: 11 SETTEMBRE 2004, CONVEGNO SULL'IMMIGRAZIONE "NERI PER CASO, MIGRANTI PER NECESSITA'". Legislazione e buone prassi nel Comune di Ravenna.

20/01/2004: E' ATTIVO IL NUOVO SERVIZIO DI MEDIAZIONE CULTURALE, presso la Casa delle Culture in collaborazione con le associazioni Terra mia e Amici


<< ritorna alla home page
©2004 - Casa delle Culture, Piazza Medaglie d'Oro 4 - Ravenna. tel. 0544-591876, fax 0544-423869