Sono una ventina i centri interculturali attivi in Emilia-Romagna, molti già inseriti nella rete regionale avviata nel 2003 per migliorare i servizi al territorio nell´ambito delle politiche di integrazione a livello locale. Esperienza istituzionale, ma anche privato sociale all´origine di strutture che operano per garantire un effettivo esercizio di diritti e per l´accesso ai servizi da parte degli stranieri.

Per la prima volta il ruolo e le funzioni dei centri interculturali vengono esplicitamente riconosciuti dalla Legge regionale 5 del 24 marzo 2004 (art. 17 - Interventi di integrazione e comunicazione interculturale), che impegna l´Emilia-Romagna a elaborare politiche attive di sostegno ai centri. E non finisce qui, perché un paragrafo tematico sulle politiche interculturali è presente anche nel primo Programma triennale 2006-2008 per l´integrazione sociale dei cittadini stranieri.

L'Elenco dei Centri interculturali in Emilia-Romagna (pdf, 44 kB)

Link: Regione Emilia-Romagna Sociale

 


<< ritorna alla home page
©2004 - Casa delle Culture, Piazza Medaglie d'Oro 4 - Ravenna. tel. 0544-591876, fax 0544-423869